Miseria e Nobiltà – Totò (1954)

Miseria e nobiltà è la commedia del teatro napoletano più diffusa nel mondo.

Si racconta che la commedia fu scritta da Eduardo Scarpetta nel 1888 proprio per far recitare il figlio Vincenzo nel ruolo Peppiniello . L’opera aggiunse l’apice proprio grazie al film diretto da Mario Mattioli nel 1954.

Prodotto da Carlo Ponti e Dino De Laurentis vedeva la partecipazione oltre al grande Toto’ di Dolores Palumbo come Donna Luisella, di Enzo Turco che interpreta Pasquale, il fotografo ambulante, di Valeria Moricone come Pupella, sua figlia , di Franca Faldini come Nadia la bella modista e i grandissimi Sophia Loren nel ruolo della ballerina Gemma e Carlo Croccolo: Luigino, suo fratello.

Prima del film fortunato di Mattioli , ci sono state altre due trasposizioni cinematografiche dell’opera la prima nel 1914 film muto diretto da Enrico Guazzoni andato purtroppo perduto , di cui restano solo alcune fotografie di scena. Anche l’attribuzione della regia a Guazzoni non è del tutto certa. Il film fu interpretato dallo stesso Scarpetta nonché da una giovanissima Titina De Filippo.

Questa è la versione integrale della fortunata commedia interpretata da Toto’ che fece successo nel mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...